© 2014 ANNA BRENNA
 

MILK BAR

I milk-bar (o bar mleczny in polacco) nascono – durante l’epoca comunista nei Paesi dell’Europa orientale – come mense sovvenzionate dal governo, create nel tentativo di fornire, a prezzi accessibili, pasti abbondanti ai lavoratori le cui aziende non avevano una mensa.

 

Il menù era semplice e includeva, vista la scarsità di carne, piatti a base di latticini e vegetali. In origine non venivano serviti piatti caldi e, per disincentivare il consumo di alcolici che era un problema in quell’epoca, in questi locali  si beveva un bicchiere di latte con la cannuccia. Da qui il nome: milk-bar.

 

L’idea alla base di questo progetto è di documentare l’esistenza e la particolarità di questi locali, che purtroppo vanno via via scomparendo. Il reportage è stato realizzato girando per la città di Cracovia alla ricerca dei milk-bar rimasti e include immagini scattate in una ventina di locali diversi. Ho cercato di ricreare l’atmosfera che si respira in questi posti, in cui sembra di rivivere un flashback in piena epoca comunista, prima che spariscano completamente o vengano ristrutturati, togliendo loro il peculiare fascino anacronistico.

1/2